In agenda

Sa. 30.06.2019, 11.00
Matinée Rossini - Concerto & Aperitivo
c/o Ex Municipio di Castagnola

Sostieni la Pro!

Libere donazioni:
69-1821-4

Tesseramento soci

Musica e cultura

Matinée Rossini

Concerto & Aperitivo, Ingresso libero
Do 30.06.2019, dalle 11, Palazzo Tosetti Riva (Ex Municipio di Castagnola)

Uno straordinario concerto per dare il migliore dei benventi all'estate nella splendida cornice di Casgtagnola, in compagnia di quattro straordinari artisti, che allieteranno i convenuti con il seguente programma:

  • Giulio Briccialdi, Aria di Berta nel Barbiere di Siviglia variata per flauto con accompagnamento di pianoforte op. 86
  • Gioachino Rossini
    • Mi lagnerò tacendo per soprano e pianoforte, Andante e polacca per flauto e pianoforte, Da Péchés de vieillesse
    • Un petit train de plaisir
    • Marche et réminiscences pour mon dernier voyage
    • Une caresse à ma femme
  • Frédéric Chopin, Variazioni su un tema di Rossini per flauto e pianoforte

Monica Russo, soprano
Si è diplomata a pieni voti in canto lirico presso l’Istituto musicale pareggiato “L. Cherubini” di Lucca, accompagnata dal Maestro Mauro Castellano con il quale collabora stabilmente. Ha frequentato numerose masterclasses di perfezionamento con i soprani Mariella Devia, Luciana Serra e Donata D'Annunzio Lombardi vincendo o giungendo finalista in numerosi concorsi nazionali ed internazionali. E’laureata in Conservazione dei Beni Culturali, laurea conseguita presso l'Università degli Studi di Genova.
Laura Guatti, flauto
Savonese, si è diplomata bril­lan­te­men­te in flauto presso il Conservatorio “J. To­ma­di­ni” di Udine. Si è perfe­zionata seguendo corsi tenuti da flautisti di fama internazionale tra cui Emmanuel Pahud (1° flauto Berliner Philharmoniker). Svolge attività concertistica in Italia e all’estero, sia come solista (collaborando stabilmente con il pianista Loris Orlando), sia come membro di formazioni cameri­stiche, invitata a partecipare a rassegne e festivals musicali nelle più importanti città italiane (Roma, Genova, Savona, Milano, Torino, ecc.) ed europee (Menton, Heidelberg, Berlino, Aix en P., Zurigo, Londra). Ha collaborato con l’Orchestra del “Teatro dell’Opera Giocosa” di Savona e con l’Orchestra del Principato di Seborga. Ha effettuato registrazioni per la casa discografica “Musicaurea”. Suona un flauto Nagahara gold 14 K.
Loris Orlando, pianoforte
Savonese, ha iniziato giova­nis­simo gli studi mu­sicali, diplomandosi brillantemente presso il Con­ser­­va­to­rio “G. Puccini” di La Spezia. Ammesso per merito all’ “Ecole Normale A. Cortot” di Parigi, ha ottenuto il diploma superiore. Ha collaborato in veste di solista con importanti orchestre rumene: Filarmonica di Stato “M. Jora”; Archi della radio di Bucarest e Filarmonica “P. Costantinescu” di Ploiesti. Tiene concerti in numerose città italiane: Savona, Genova, Asti, Alessandria, Milano, Siena, Torino, Roma, ecc. ed estere Menton, Parigi (Salle Cortot), Aix en Provence (F), Bacau, Bucarest, Ploiesti (RO), Heidelberg, Berlino (D), Zurigo, Ginevra (CH), Londra (UK), ottenendo sempre unanimi consensi da parte di pubblico e critica. Ha effettuato registrazioni per le case discografiche “Musicaurea” e Inmost Light.
Jacopo Marchisio, attore
Dal 1997 al 1999 nel laboratorio stabile “I Coribanti”. Dal 1999 al 2003 nella compagnia “Corrales”. Dal 2001 nella compagnia “Cattivi Maestri”. Interprete di “Giulietta e Rahman” di Vico Faggi (Pedagogo), “Anfitrione” di Plauto (Mercurio), “L'amore delle tre melarance” di Carlo Gozzi (Pantalone), “Augusto” di Annapaola Bardeloni (Prometeo), “Il nemico interno” di Marco Ghelardi (Gilberto), “Il drago” di Evgenij Schwarz (Lancellotto) e altri testi classici e contemporanei. Regista e interprete (Mozart) di “Mozart e Salieri” di Aleksandr Pushkin e - con Francesca Giacardi - di “Questa sera ciascuno recita a suo modo” da due drammi di Luigi Pirandello (Dottor Hinkfuss). Mimo figurante in “Bastiano e Bastiana” di Mozart a Vado Ligure (regia di Filippo Tonon, direttore Pietro Borgonovo). Autore del saggio “Seneca e le ragioni del palcoscenico” edito da Natruss Communication e adottato presso l'università di Genova (Teatro e Drammaturgia dell'Antichità).

Settimana musicale

Questo magnifico evento culturale è patrocinato da Pro Castagnola ed è spalmato su più serate e pomeriggi.
La settimana musicale è in genere calendarizzata entro la metà di settembre, e vede salire sui palchi castagnolesi danzatori e bandisti, alternati da altrettanto talentuosi cantanti lirici e musicisti, capaci di allietanre anche gli uditori più raffinati.

 
 

Contatti

Assoc. Pro Castagnola
CH - 6900 Lugano
info@procastagnola.ch